frnlendeites
PRENOTA
QUA !
76,00 € /notte


76,00 € sul nostro sito web

81,00€ su

81,00€ su

81,00€ su
MIGLIORE TARIFFA GARANTITA
 

La nostra storia

La grande 19 Century 1 di Londra

Greater London nel XIX secolo

L'enorme Hôtel de Londres (50 camere!) Fu costruito intorno al 1837 per il signor Brossier, che in precedenza gestiva l'hotel Ecu de Bretagne e che sarebbe succeduto a Jules Budan (che costruì il suo nuovo hotel ... Le Budan dove ha avuto luogo l'attuale Crédit Mutuel sur la Loire…) poi Monsieur Sergé. Il famoso e avaro Jean Niveleau prende una quota di 10 franchi in questo investimento. Questo imponente edificio, qui approssimativamente litografato da Jehan Merchant, è stato a lungo circondato da case basse e depositi di corrieri. Ciò ha permesso di vedere da lontano il suo nome originale: "Le Grand Hôtel de Londres". Edificio e marchio immutato da oltre 000 anni, è l'albergo più antico della città ancora in funzione. Solo la porta d'ingresso è stata rifatta in stile 180 con l'aggiunta di un giardino d'inverno nella struttura Eiffel (l'attuale sala ricevimenti dell'hotel).

La grande 19 Century 2 di Londra

L'Hôtel de Londres è una testimonianza di com'era Saumur durante la Belle Epoque, un ritrovo sociale particolarmente popolare tra una ricca clientela parigina.

In Anjou, non c'erano quasi stabilimenti alberghieri che potevano competere con Le Grand Hôtel de Londres. Le guide turistiche e le poche testimonianze raccolte sono piene di elogi per “questa struttura che ha tutte le comodità di un palazzo parigino”.

Se questa affermazione è indubbiamente un po 'antiquata, è vero che, a differenza di molti suoi concorrenti, l'Hotel de Londres offre ai suoi clienti "acqua e gas su tutti i piani, un servizio di carpooling per aiutarvi. alla stazione ”e, come modernità, un apparecchio telefonico. È senza dubbio per questo motivo che l'Automobile Club de France ne ha fatto rapidamente uno dei suoi indirizzi preferiti nella regione.

L'Hôtel de Londres, il cui nome di battesimo è un omaggio a quella che allora era la città più prodigiosa del "mondo civilizzato", è il luogo d'incontro obbligato delle famiglie dell'alta borghesia e dell'aristocrazia francese che venivano a visitare il figlio che svolge, come cadetto ufficiale, il servizio militare all'interno della selezionatissima Scuola di Cavalleria di Saumur.

La grande Londra 20 secolo

All'inizio del XX secolo

Questo menu del 13 febbraio 1914 testimonia l'opulenza e la gola di questo periodo.

Nel luglio 1914 Saumur è teatro di una tragica notizia. Legagneux, uno dei pionieri dell'aviazione, è appena morto dopo che il suo aereo è precipitato nella Loira. Molte persone di Saumur vengono a rendergli un ultimo tributo nella sua stanza al Grand Hôtel de Londres, dove è stata eretta una cappella infuocata. È così che Legagneux entra nella leggenda e l'Hôtel de Londres entra nella storia.

Durante la Grande Guerra, la struttura fu trasformata in una casa di convalescenza per ufficiali feriti al Fronte. L'Hotel de Londres sta perdendo parte del suo splendore.

È appena stata girata una pagina di storia. Questo hotel, diventato una vera istituzione dopo più di un secolo di esistenza, testimonia ciò che Saumur era alla fine del XIX secolo: un ritrovo sociale popolare in tutta Parigi.

Queste fatture degli anni '1910 e '1920 mostrano che il Grand Hôtel de Londres apparteneva alle famiglie Lacote-Nivet e poi Lacote.

The London 1960

Gli anni 60

Il Grand Hôtel de Londres rilevato dalla famiglia Leseuil negli anni '60 per i loro figli (perché hanno anche l'Hôtel de la Paix in rue Dacier) non ha più un ristorante, il che significa che devono rinunciare al piano terra. camminare per strada. Per questo perde la qualifica di "Grande".

La Galleria 1960 1 di Londra
La Galleria 1960 2 di Londra

Il recupero di Londra 2005

Acquisizione dell'hotel

L'Hôtel de Londres è poi passato nelle mani delle famiglie Hayot, Giot & Delanoe prima di essere acquistato dagli attuali proprietari: Charlotte & François CHOVET nel luglio 2005.

Motivati ​​da una riqualificazione professionale totale (François era un ingegnere automobilistico e Charlotte era appassionata del campo della riqualificazione professionale e dello sviluppo della persona nel suo lavoro ...), si sono imbarcati anima e corpo in questa bellissima avventura alberghiera al servizio del benessere dei propri clienti e della valorizzazione del loro patrimonio.

Dopo 10 anni l'obiettivo è stato raggiunto: ristrutturazione totale dello stabilimento sia dal punto di vista delle camere che delle reti di acqua, gas ed elettricità, realizzazione di 2 aparthotel, ottenimento della 3a stella e… installazione di una magnifica marchesa sopra l'ingresso, come all'inizio del XX secolo. Coglieranno l'occasione per rivitalizzare il nome dell'hotel "Le Londres", che consente di aggiungere "Hotel & Apartments".

"Per stabilire la nostra presenza in strada, abbiamo dovuto segnare l'ingresso allo stabilimento". Dopo 6 anni di riflessione e con il supporto degli architetti della città e degli edifici francesi, François Chovet ha potuto lanciare questo traguardo grazie a 2 "aziende locali e appassionate con un know-how eccezionale": Adrien Bredy, roofer e Anjou ironwork . Una vera sfida per Adrien, installato a Chacé, che ha completato la sua formazione con i Compagnons du Devoir: “È una delle poche opere in questo principio del tetto di vetro. Ci sono una serie di difficoltà soprattutto con la doppia curvatura. In effetti, è un po 'come l'elica di un aereo. ". Obiettivo raggiunto, marchesa posta nell'aprile 2015!

L'ampliamento della parte di Londra 1

L'espansione di Londra

2016: dopo 3 anni di lunghe discussioni, a Londra prende forma un altro sogno ... con l'acquisto di 550 mq al piano terra, i proprietari potranno continuare a ridare il lustro di un tempo a questa bellissima signora londinese: la creazione di una reception di 2 m150 con reception, sala ricevimenti e sala seminari, trasformazione dell'ex giardino d'inverno in una struttura Eiffel in una sala colazione, aggiunta di una terrazza esterna esposta a sud, creazione di 2 camere da letto con terrazza privata di cui 4 con accesso per persone con mobilità ridotta e lancio del Carré du Londres in collaborazione con lo chef Jean-Pierre Kausz: un concetto di ristorazione in barattoli per i residenti di Saumur e gli ospiti dell'hotel ...

The London Carre 1
The London Carre 2
The London Carre 3

L'ampliamento della parte di Londra 2

12 anni trascorsi a Saumur ea Londra che hanno permesso a Charlotte & François di essere soddisfatta e felice di accogliere quanti più clienti che mai e di offrire loro sempre più comfort. Sviluppo familiare anche con 3 bellissimi bambini (di cui 2 nati a Saumur) che non potevano dire il contrario senza far mentire le foto!

Iscriviti alla newsletter di Carré!

Creazione del sito: Comunicazione Pixim